Accedi al sito

Cos'è la Posta Elettronica Certificata (PEC)?

Novità di ottobre 2018:

  • Infanzia: Disponibile il modulo di iscrizione al nido d'infanzia
  • Edilizia: Disponibile il modulo per la comunicazione di inizio lavori
  • Edilizia: Dal 17 settembre 2018 sono disponibili i modelli per l'edilizia aggiornati in coerenza con quelli approvati con Deliberazione della Giunta Provinciale n.892/2018. Si avverte pertanto che per le compilazioni iniziate prima del 17 settembre ma non concluse entro tale data si dovrà procedere con una nuova compilazione. Per ulteriori informazioni si prega di rivolgersi al Servizio Attività Edilizia

 

Non è possibile inviare l'istanza perchè alla CPS non è associato un indirizzo mail? Segui le istruzioni e invia con successo l'istanza

 

Serve aiuto? Scarica la "Guida allo sportello" (in PDF): trovi tutte le istruzioni su come usare al meglio lo sportello online

PEC

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica grazie il quale si invia documentazione elettronica con valenza legale che attesta l'invio e la consegna di documenti informatici.

"Certificare" l'invio e la ricezione - i due momenti fondamentali nella trasmissione dei documenti informatici - significa fornire al mittente, dal proprio gestore di posta, una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio e dell’eventuale documentazione allegata. Allo stesso modo, quando il messaggio arriva al destinatario, il gestore invia al mittente la ricevuta di avvenuta (o mancata) consegna con precisa indicazione temporale. Se il mittente smarrisce le ricevute, la traccia informatica delle operazioni svolte, conservata per legge per un periodo di 30 mesi, consente la riproduzione, con lo stesso valore giuridico, delle ricevute stesse.

Per avere pieno valore legale, l’invio e la ricezione di un messaggio di posta elettronica certificata devono avvenire tra due caselle PEC. In altre parole, da una casella di Posta Elettronica Certificata posso inviare e-mail a qualsiasi indirizzo, ma avrò una ricevuta di avvenuta consegna, paragonabile a una ricevuta di ritorno di una raccomandata a/r, solo se l’invio avverrà verso un’altra casella PEC.

Per ulteriori informazioni consulta il sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Come mi procura un indirizzo di PEC?

Comune di Trento

Via Belenzani, 19 | 38122 Trento (TN) | Tel.: 0461884111 | Fax: 0461884457

E-mail PEC: protocollo.comune.tn@cert.legalmail.it

Copyright© Comune di Trento | Partita IVA: 00355870221
Lo Sportello telematico polifunzionale
  |  Diritti e Privacy  |  Credits