CDU - casistiche esenzioni

  1. CERTIFICATI NELL'AMBITO DELL'AGRICOLTURA

    • per aiuti comunitari e nazionali al settore agricolo, prestiti agrari  

      esenzione ai sensi ART. 21 bis All. TAB. B DPR 26/10/1972 n. 642

    • per contributi agricoli CE – attuazione piani di sviluppo 

      esenzione ai sensi ART. 16 Legge 09/05/1975 n. 153

    • per trasferimenti di terreni agricoli e pertinenze a favore di coltivatori diretti e imprenditore agricoli professionali iscritti a gestioni previdenziali 

      senzione ai sensi ART. 2 co. 4bis DL 30/12/2009 n. 194 convertito Legge 26/02/2010 n. 25

  2. CERTIFICATI RICHIESTI DA ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE – ONLUS e dalle federazioni sportive ed enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI 

    esenzione ai sensi ART. 27 bis All. TAB. B DPR 26/10/1972 n. 642

  3. PROCESSI PENALI, CIVILI (compresa la procedura concorsuale e di volontaria giurisdizione), AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI 

    esenzione ai sensi ART. 18 DPR 30/05/2002 n. 115

  4. PROCEDIMENTI, ANCHE ESECUTIVI (es. Pignoramenti) DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI, CONTRIBUTI, ENTRATE EXTRATRIBUTARIE dello Stato, delle regioni, delle province, dei comuni e delle istituzioni pubbliche di beneficenza o altro ente autorizzato 

    esenzione ai sensi ART. 5 All. TAB. B DPR 26/10/1972 n. 642

  5. CAUSE DI SCIOGLIMENTO DEL MATRIMONIO O CESSAZIONE DEGLI EFFETTI CIVILI 

    esenzione ai sensi ART. 19 Legge 06/03/1987 n. 74

  6. CERTIFICATI SCAMBIATI TRA AMMINISTRAZIONI (Stato, Regioni, Province, Comuni, loro consorzi e associazioni, comunità montane, ecc.)

    esenzione ai sensi ART. 16 TAB. B DPR 26/10/1972 n. 642

  7. ALTRI CASI DI ESENZIONE DALL'IMPOSTA DA BOLLO 

    • Esenzione per gli atti e le copie relativi alle procedure esecutive svolte per la riscossione delle entrate iscritte a ruolo 

      art. 66 D.LGS. 13/04/1999 N. 112

    • Esenzione per atti relativi ai trasferimenti di terreni destinati alla formazione o all'arrotondamento delle proprietà di imprese agricole direttocoltivatrici e per l'affrancazione dei canoni enfiteutici e delle rendite e prestazioni perpetue aventi i fini su indicati e relative copie 

      art. 21 D.P.R. 26/10/1972 N. 642

    • Esenzione per tutti gli atti richiesti dagli Enti del “terzo settore”, ovvero enti e associazioni che operano nel volontariato o comunque senza scopo di lucro

       art. 82 D.LGS. 3/07/2017 N. 117

    • Esenzione per i documenti richiesti nell'interesse dello Stato dai pubblici uffici (es. certificati richiesti dai CTU) 

      art. 4 TAB B DPR 26/10/1972 N. 642

  8. ESENZIONE PER DIRITTI SUGLI ATTI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA

    • Esenzione dal pagamento di ogni diritto per gli atti richiesti d'ufficio nell'interesse dello Stato e di servizi pubblici (Es. certificati richiesti dai CTU) 

      N. 7 TAB. D NORME SPECIALI LEGGE 8/06/1962, N. 604

    • Esenzione dal pagamento dei diritti gli enti Regione, anche se a statuto autonomo, le Province, i Comuni e gli Enti di beneficenza 

      art. UNICO LEGGE 15/05/1954, N. 228

  9. RIDUZIONE PER DIRITTI SUGLI ATTI IN MATERIA URBANISTICO-EDILIZIA

    • Tutti i soggetti che beneficiano dell'esenzione dall'imposta di bollo hanno diritto alla riduzione dei diritti di segreteria pari al 50% del loro totale 

      N. 9 TAB. D NORME SPECIALI LEGGE 8/06/1962, N. 604

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 04/05/2020 06:36.57